Indietro

La droga nascosta sotto i fornelli

Un giovane tunisino è stato arrestato dalla Guardia di Finanza. Nella sua abitazione è stata trovata cocaina sotto il piano cottura

LIVORNO — Un giovane tunisino è stato trovato in Piazza Garibaldi, durante un controllo dei finanzieri,con venti dosi tra hashish e cocaina.

A quel punto è scattata anche la perquisizione domiciliare La Guardia di Finanza ha recuperato altre 21 dosi di cocaina purissima pronte per essere vendute, che erano state nascoste tra il ripiano in legno e il piano cottura della cucina. Un altro involucro era occultato dentro un pacco di riso, contenente altri 21 grammi di cocaina e 10 di hashish. 

Al termine della perquisizione di tutte le stanze dell’appartamento, sono stati rinvenuti bilancini elettronici di precisione, un coltello utilizzato per tagliare la sostanza e denaro contante.

Lo spacciatore è stato arrestato e si trova al carcere delle Sughere.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it