Indietro

Santa Giulia, processione simbolica in acqua

La sera di giovedì 21 maggio si terrà una processione “simbolica” in mare, che non comporta alcun assembramento di persone

LIVORNO — A causa dell’attuale situazione di emergenza sanitaria, quest’anno non è stato possibile organizzare i festeggiamenti di Santa Giulia, patrona di Livorno, secondo le modalità tradizionali.

Tuttavia, allo scopo di omaggiare la Santa che benedirà dalle acque il suo popolo, è stato convenuto di allestire per la sera di giovedì 21 maggio una processione “simbolica” in mare, che non comporti alcun assembramento di persone alla partenza, all’arrivo e in acqua.

La partenza della processione “simbolica” di giovedì 21 maggio è prevista per le ore 21.15 dagli Scali Finocchietti.

Ad aprire il corteo di barche autorizzate, guidate da un gommone della Polizia di Stato, sarà l’imbarcazione dei Vigili del Fuoco, che trasporterà le reliquie della Santa, con a bordo il vescovo Simone Giusti e il sindaco Luca Salvetti.

Seguirà l’imbarcazione della Polizia Municipale, con il Gonfalone della Città portato dalla comandante Annalisa Maritan e da un vigile in alta uniforme.

A seguire un’imbarcazione della Capitaneria di Porto che ospiterà due operatori sanitari, per omaggiare simbolicamente la categoria per il lavoro svolto in questo periodo.

Chiuderà il corteo un gommone della Guardia di Finanza.

Dopo la partenza dagli scali Finocchietti, le barche navigheranno lungo i Fossi Medicei, in direzione della Fortezza Nuova, per poi costeggiare il Pontino, il ponte sotto piazza della Repubblica, il Mercato Centrale, piazza Cavour, e concludere con l’ingresso in Darsena Vecchia e l’accosto presso l’emiciclo delll’Andana degli Anelli.

Durante la traversata tutti i partecipanti indosseranno la mascherina ed i guanti e rispetteranno la distanza interpersonale di un metro.

All’arrivo, previsto per le ore 21.50 all'Andana degli Anelli, sbarcheranno prima il Sindaco e il Vescovo con le Reliquie, e via via gli equipaggi delle altre imbarcazioni.

Dopo il suono delle sirene delle navi attraccate in porto, si terrà la benedizione officiata da Monsignor Giusti.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it